Thread Reader
Gianluca

Gianluca
@Gianl1974

Nov 25
11 tweets
Twitter

1/11 L'operazione che il mondo intero ha visto: come i medici ucraini con le torce salvano vite durante un blackout Anche in condizioni estremamente difficili, i medici ucraini eseguono operazioni, salvando la vita agli ucraini.

2/11 Medici a Kyiv hanno eseguito un'operazione al cuore su un paziente di Chernivtsi nella semioscurità. I medici avevano solo lampade frontali per l'illuminazione È diventato virale un video di come i cardiochirurghi completano un'operazione in condizioni di completo blackout
3/11 "È stato molto difficile in sala operatoria, perché 5 operazioni erano in corso in parallelo", ha detto Borys Todurov,cardiologo, direttore dell'Heart Institute del Ministero della Salute ucraino. L'istituto è alimentato da 2 centrali termiche, ma ieri era completamente buio
4/11 190 pazienti, trecento dipendenti sono rimasti senza elettricità, acqua e riscaldamento per diverse ore. In quel momento, David era sul tavolo operatorio, era venuto da Chernivtsi per la sostituzione della valvola aortica.
5/11 Questa era la fase principale dell'operazione, quando il cuore è disconnesso e il corpo esiste grazie all'apparato di circolazione sanguigna artificiale. Perché c'è un bagno che riscalda il paziente e potenti pompe che pompano sangue, un apparato respiratorio e monitor.
6/11 È difficile immaginare cosa provarono i genitori di David in quel momento. "Un'ora e mezza è un'eternità quando guardi fuori dalla finestra e la luce è spenta in sala operatoria... è dura", ha detto Oleg Maikan, il padre del paziente.
7/11 Anticipando possibili interruzioni di corrente, gli ospedali ucraini si sono preparati con cura per tali situazioni. Oltre al fatto che le apparecchiature mediche critiche hanno le proprie batterie, che consentono di completare le operazioni, ora tutte le strutture
8/11 come assicurato dal Ministero, dispongono di generatori, tuttavia spesso sono sufficienti solo per sale operatorie, unità di terapia intensiva e frigoriferi. E tutto questo a condizione di una quantità sufficiente di carburante.
9/11 "Tutti i generatori sono accesi, tutti funzionano, dovrebbe esserci abbastanza carburante in riserva per diversi giorni - almeno 5 , l'ospedale dovrebbe avere una riserva. Ci stiamo preparando per scenari ancora peggiori. Il numero di generatori che abbiamo attualmente
10/11 non permetterà che passino interruzioni di corrente che durano diversi giorni", afferma il viceministro della Salute Bohdan Borukhovskyi. Pertanto, il Ministero della Salute prevede di acquistare più di mille generatori. Ma la notizia più importante di questa notte buia
11/11 che è trascorsa senza vittime umane sul tavolo operatorio. @Thread Reader App unroll
Gianluca

Gianluca

@Gianl1974
SLAVA UKRAINI!!!!!!!🇺🇦🇺🇦🇺🇦🇺🇦🇺🇦
Follow on Twitter
Missing some tweets in this thread? Or failed to load images or videos? You can try to .